Carlo Campi

Nato a Copparo (FE) nel 1942, vive a Rovigo dal 1966.

Dai vari periodi di estrazione creativa, nel modellismo e nella fotografia, si è dedicato in quiesta ricerca della tecnica dell'acquarello, un modo per evadere dalle tensioni della sua professione di disegnatore meccanico.

Sarà sempre grato all'insegnamento del pittore padovano Otello Ceccato che consiglia, di fare un disegno al giorno, ed in questo ha capito che l'esperienza, che ti permette di far uscire quello che ha dentro di se, ed a trasportarlo sul "foglio", creando una sua vera personalità.

Non ha partecipato ad alcun insegnamento, ha sempre creduto che, copiando tutto ciò che lo circonda, sia il miglior maestro.

I suoi riferimenti sono nei pittori J.M.W. Tarne, J. Singer Sagente, Huck Scarry e altri, vedere e studiare ma mai copiare.

E' la trasparenza di questa tecnica, che ha di misterioso e gli permette di capire e dare un significato alle immagini e dare una espressiva personalità.

Numerose le sue personali e collettive, con partecipazioni a concorsi, con riconoscimenti gratificanti.


portfolio


Si ringrazia per la  realizzazione di questo sito:


 
 
 
 

copyright Circolo Arti Decorative

Piazzetta Annonaria Rovigo